CUA CUA!
GIOCATTOLI TRADIZIONALI DELLA SARDEGNA
28-29 Settembre 2019
Sarule - Casa Museo Ladu

L'Amministrazione Comunale di Sarule in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Ales e il Museo del Giocattolo Tradizionale della Sardegna presentano "CUA CUA!", la mostra dedicata alla scoperta e riscoperta dei balocchi di una volta, che sarà allestita presso la Casa Museo Ladu di Sarule in occasione di Autunno in Barbagia 2019 - Cortes Apertas.


Il titolo "CUA CUA!", dal sapore fortemente evocativo, cita e omaggia il celebre e amatissimo gioco del "Nascondino" e vuole essere metafora della possibilità di cercare per trovare qualcosa di nascosto nella memoria, e scoprire per conoscere o riconoscere qualcosa di inatteso. La mostra è dunque un percorso dedicato ai bambini di una volta, che scavando nella memoria potranno ritrovare in questi giocattoli i compagni della propria infanzia, e ai bambini di oggi, che avranno la possibilità di scoprire balocchi diversi dai giochi contemporanei ma ugualmente capaci di incuriosire e affascinare.
Il percorso espositivo comprende una selezione di manufatti provenienti dalla collezione del Museo del Giocattolo Tradizionale della Sardegna di Zeppara (Ales), capaci di riflettere gli aspetti distintivi della società e del tempo in cui furono originariamente prodotti: semplicità, fantasia e comunione con la natura. Carretti, cavallini, bambole etc. sono infatti realizzati impiegando materiali poveri, spesso riciclati o facilmente reperibili come canne, sughero, legno, scampoli di tessuto e vecchie lattine. In tal senso la mostra si fa anche portavoce di un importante messaggio sociale: il valore del recupero dei materiali e del riuso come fonte di idee per alimentare fantasia e creatività.

In occasione di tale manifestazione Il Museo del Giocattolo Tradizionale della Sardegna, nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 settembre resterà chiuso. Le aperture riprenderanno regolarmente dal 30 settembre.